Salta al contenuto principale

Che il formato audio stia tornando ad essere il protagonista della scena mondiale appare evidente ormai già da qualche anno. Podcast, Clubhouse, Audiolibri, ma anche smart speaker e messaggi vocali, sono strumenti sempre più integrati nella nostra vita. Per comunicare, informarci e divertirci abbiamo riscoperto il potere della voce.

Indubbiamente la pandemia è stata un acceleratore anche di questo processo. Abbiamo infatti dovuto abbandonare gesti che ci sembravano scontati come un abbraccio o una stretta di mano e abbiamo dovuto sperimentare soluzioni alternative per rimanere in contatto con il mondo.

Il 2021 è stato un anno eccellente per l’intrattenimento audio nel nostro Paese. Con tassi di crescita incredibili (podcast cresciuti del +4% rispetto al 2021, portando gli ascoltatori a 14,5 milioni, audiolibri +11%.). Un mercato in crescita significa anche nuove opportunità e nuove sfide e, perché no, di lavoro. Esattamente in questo senso va l’iniziativa che LIMES Farm ha organizzato il prossimo 11 marzo presso gli spazi dell’HUB di Cividate Camuno a partire dalle 18:30.

Si intitola “LA NUOVA ERA DELLA VOCE” e sarà un evento speciale per approfondire tutti gli scenari di questa rivoluzione. Un incontro aperto al pubblico con esperti e protagonisti che affronteranno il rinnovato interesse per il formato audio in tutte le sue sfaccettature.

La nuova era della voce evento LIMES farm

 

Si parlerà di podcast, content strategy, social audio, marketing della voce, sound design e NFT track, ma anche di tecnologia, innovazione e nuove professioni.

Forse per le restrizioni Covid o forse per il tipo di fruizione più snella che permette al pubblico di fare altro nel mentre, i podcast sono entrati di diritto tra le abitudini degli italiani e dei camuni. Un boom di interesse che, fino a due anni fa, sembrava impensabile. Un successo paragonabile solo allo streaming e gli ebook di qualche anno fa, ma con una differenza sostanziale: il pubblico tende ad affezionarsi mantenendo una costanza di ascolto.

Un sondaggio Nielsen ha rilevato in Italia un incremento di fruitori di podcasting di quasi il 25% dal 2019 al 2021 e che anche il tempo di ascolto è cresciuto passando da 22,9 minuti a 24,5 per almeno una volta alla settimana. Il 68% degli utenti più attivi ha tra i 25 e i 34 anni, utilizza molto i social, youtube e piattaforme streaming. I contenuti preferiti  sono quelli originali (non passati in radio) e distribuiti con frequenza costante.

Dati che spingono molti brand a comunicare con il proprio pubblico attraverso l’audio e il vocal storytelling, due strumenti che consentono di coinvolgere un utente sempre più sfuggente e refrattario al marketing tradizionale. L’audio sta divenendo in poco tempo il linguaggio mobile per eccellenza, per la sua capacità di raccontare storie che veicolano valori e mission di un’impresa costruendo un rapporto intimo e di fiducia con i propri utenti.

Un’opportunità anche per la comunità delle imprese della Valle Camonica, che attraverso Assocamuna e LIMES Farm possono approfondire. L’evento di Marzo segna l’inizio di un percorso di iniziative e servizi tutti dedicati al tema del suono e della voce. LIMES Farm ha allestito nei propri spazi un nuovissimo e tecnologico “Podcast STUDIO”, annunciato un proprio podcast mensile prima dell’estate (dedicato al tema dell’innovazione) e di aver attivato con Assocamuna pacchetti di consulenza per imprese e professionisti.

TAGS

Made with ♥ by LIMES mundi srl startup costituita a norma dell'art.4 comma 10 bis del DL 240115
Piazzale Giacomini 2, 25040 Cividate Camuno(BS) - P.Iva e C.F. 04054480985

Developed with Drupal 9